SHAMSIA HASSANI

“Art changes people’s minds and people change the world.”

“L’arte cambia la mente delle persone e le persone cambiano il mondo” 

Shamsia Hassani
Image source: https://www.shamsiahassani.net/

Nata nel 1988, Shamsia Hassani è la prima street artist donna Afgana. L’importanza e il successo dei suoi lavori sono nascono dal coraggio e dalla perseveranza nel ritrarre donne Afghane in una società altamente patriarcale e maschilista. Shamsia ha studiato presso l’Università di Arti Tradizionali di Kabul dove, successivamente, è diventata professore associato di Scultura. Shamsia ha fondato un collettivo di arte contemporanea chiamato “Rocht” e, grazie a un workshop organizzato a Kabul, ha avuto l’occasione di innamorarsi e apprendere l’arte dei graffiti.

Shamsia è un’affermata street artist impegnata nella diffusione dell’arte murale a Kabul, trasformando l’idea di donna Afghana. Queste figure sono spesso rappresentare estremamente colorate, creative e fiere, spesso accompagnate da strumenti musicali.

Durante l’epoca post-bellica, Shamsia ha ridato vita a diversi scorci di Kabul, caratterizzati da rovine e edifici decadenti. I suoi lavori rappresentano un importante rivincita per quei luoghi prima abbandonati, e poi dimenticati.

Ma l’arte di Shamsia super i limiti spaziali. Per superare l’impossibilità di coprire d’arte alcuni luoghi di Kabul o zone particolarmente devastate dalla guerra, ha deciso di portare avanti un progetto consistente nella stampa di fotografie sulle quali dipinge le sue figure di donne forti, libere e sognatrici. “Ogni volta che guardo le foto con le mie figure dipinte su di esse, penso di aver realizzato davvero dei graffiti sulle pareti di quei luoghi ma è solo un sogno, il mio sogno di dipingere sui muri della mia città, ed è per questo che l’ho chiamato Dreaming Graffiti”.

Image source: https://www.shamsiahassani.net/

Anche la “migrazione” è un argomento centrale nelle opere di Shamsia. Nei suoi dipinti e graffiti, prova a tradurre in arte la dura esperienza dei suoi connazionali costretti a migrare verso altri paesi alla ricerca di lavoro, di un’opportunità e di un rifugio. In queste opere Shamsia rappresenta la viscerale ricerca di un luogo da chiamare casa, dando voce a tutti quei sentimenti di solitudine e speranza che accompagnano ogni viaggiatore.

Image source: https://www.shamsiahassani.net/
Image source: https://www.instagram.com/shamsiahassani/?hl=en

Per esplorare il sito ufficiale di Shamsia Hassani, segui il link: https://www.shamsiahassani.net/Graffiti-works.html#header1-2o.

Instagram: https://www.instagram.com/shamsiahassani/?hl=en

Facebook: https://www.facebook.com/Shamsia-Hassani-252100761577381/

YouTube channel: https://www.youtube.com/channel/UCZ4A1QA9fjxGdUk3Zzmvmew/videos

One Reply to “SHAMSIA HASSANI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *